Faq

  • A chi si rivolge l’offerta di Mariani srl?

    Mariani, presente sul territorio da oltre 40 anni, ambisce a proporsi come un provider integrato di energia per tutti i segmenti di clientela.

    La nostra offerta dunque va dai tradizionali prodotti petroliferi per l’autotrazione e il riscaldamento alle forniture di energia elettrica eco-compatibile e gas metano. Si rivolge a tutti settori: domestico e privati, condomini, agricoltori e industria.

    Mariani supporta i propri clienti grazie all’esperienza maturata in questi anni, al personale altamente specializzato in grado di fornire supporto e assistenza tecnico-amministrativa e ad una offerta completa, sostenibile ed economica.

  • Mariani srl ha un codice etico?

    Mariani è consapevole che l’etica nei comportamenti costituisce un valore irrinunciabile e che principi quali l’onestà, l’integrità morale, la trasparenza, l’affidabilità e il senso di responsabilità rappresentano la base fondamentale di tutte le attività che caratterizzano la sua mission. Per questo, si è dotata di un Codice Etico che definisce le linee guida a cui devono essere improntati i comportamenti sia nelle relazioni interne sia nei rapporti con tutti gli stakeholder siano essi clienti, fornitori, istituzioni, organismi di rappresentanza e ambiente.

    Scarica il nostro codice etico

  • Quali vantaggi offre il GPL?

    I principali vantaggi del GPL sono: il suo basso impatto ambientale, la sua versatilità di impiego, la sua facilità di stoccaggio e distribuzione, il suo elevato potere calorifico (che ne garantisce un’altissima resa) e la sua convenienza economica.

  • In cosa consiste il mercato libero dell'energia elettrica e gas in Italia?

    Il concetto di mercato libero, che ancora oggi non è pienamente radicato nelle abitudini dei consumatori italiani, permette loro di ottenere diversi vantaggi per quanto riguarda la scelta del fornitore di corrente elettrica. Il mercato libero, infatti, consente ai consumatori di poter scegliere tranquillamente tra uno dei diversi operatori che offrono un servizio di fornitura di energia elettrica, le condizioni contrattuali che, per prezzi e vantaggi, rispecchiano al meglio le proprie esigenze.

    La novità del mercato libero ha quindi fatto in modo che le famiglie italiane potessero scegliere la compagnia che risponde maggiormente alle proprie esigenze economiche e questo non ha fatto altro se non aumentare la concorrenza tra i diversi gruppi che operano nel settore energetico.

    Se in passato ogni area geografica aveva solo un distributore, il quale controllava la rete energetica ed erogava il servizio come se si trattasse di un monopolista vista la mancanza di concorrenti operanti nel medesimo territorio, oggi la situazione è completamente mutata ed le società fornitrici devono modificare il loro modo di operare per adeguarsi alle nuove condizioni di mercato liberalizzato con indubbi vantaggi per il consumatore.

  • Come si passa al mercato libero di energia e gas?

    Il passaggio al mercato libero all’energia elettrica è una scelta che un cliente può svolgere in maniera abbastanza semplice e rapida.

    Tale operazione comporta pochissimi passaggi che devono essere svolti con precisione: in primo luogo occorre contattare l’azienda che offre questo particolare servizio in modo tale che il cliente possa conoscere nel dettaglio tutte le condizioni che contraddistinguono l’offerta stessa. Se soddisfacente per il consumatore, l’azienda fornitrice si incaricherà di svolgere tutte le operazioni di chiusura del contratto precedentemente attivo con un’altra compagnia: i costi sono pari a zero e pertanto il cliente non dovrà effettuare il pagamento di nessuna penale né sopportare alcun tipo di altro costo.

  • Come posso orientarmi tra le varie offerte degli operatori di luce e gas?

    Niente paura: mettere il costo dell’energia elettrica a confronto è un’operazione semplice, grazie all’apposito comparatore dell’ARERA, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente al quale tutte le aziende fornitrici devono inviare le loro offerte.

  • Quali vantaggi presentano gli impianti fotovoltaici?
    • risparmio sui tuoi consumi in bolletta: grazie all’impianto fotovoltaico non sarai più dipendente dai gestori nazionali di rete elettrica e sarai in grado di produrre in autonomia l’energia che ti serve;
    • aumento del valore del tuo immobile: installare un impianto fotovoltaico aumenta il valore commerciale della tua casa. Per calcolare l’aumento di valore è sufficiente prendere in considerazione la potenza dell’impianto, la sua durata, il quantitativo energetico prodotto e il costo dell’energia;
    • sostenibilità ambientale: il sole è una risorsa naturale che ci consente di utilizzare energia pulita che non inquina. Per ogni kWh prodotto, si risparmia l’immissione nell’ambiente di 700 gr di CO2;
    • scambio sul posto: l’impianto fotovoltaico ti farà non solo risparmiare ma addirittura guadagnare. Poichè il circuito opera in regime di interscambio con la rete elettrica locale, infatti, l’energia di cui si ha bisogno viene comperata dal gestore pagando una bolletta. Non si scambia più l’energia ma si immette e, per quanto immesso, si riceve un contributo in conto scambio.

Contattaci

Se hai dei dubbi o vuoi maggiori informazioni sui nostri servizi, scrivici e ti ricontatteremo nel giro di 24 ore

Prova che sei umano selezionando l'icona corrispondente a Casa.