News 13 Marzo 2019

Il nascente fondo nazionale per l’innovazione

Un miliardo di euro e 3 anni, questo l’ambizioso obiettivo del nascente Fondo Nazionale per innovare l’Italia.

Il Governo italiano lancia in questi giorni il suo programma di sostegno alle imprese innovative. Uno strumento finanziario che aiuterà chi fa impresa d’avanguardia a trovare i capitali di rischio necessari per crescere con l’intento ambizioso di raddoppiare la disponibilità grazie alle misure già messe nero su bianco in manovra.

Non si tratterà propriamente di soldi pubblici: il governo gioca infatti il ruolo del “detonatore”. Il fondo, che dovrebbe essere operativo da maggio, sarà gestito dalla Cassa Depositi e Prestiti acquistata da Invitalia (la società di gestione del risparmio dedicata al venture capital) con una dote di 440 milioni di euro.

L’orizzonte temporale si è detto è a tre anni, il tempo necessario per arrivare a avere un plafond appunto da un miliardo tondo da spendere.

Due saranno le tipologie di investimento: direttamente, in startup e pmi innovative, e indirettamente, scegliendo altri fondi per puntare a cascata su più società promettenti.

Attendiamo quindi fiduciosi di vedere finalmente la nostra Italia annoverarsi tra le “smart nations”!

Contattaci

Se hai dei dubbi o vuoi maggiori informazioni sui nostri servizi, scrivici e ti ricontatteremo nel giro di 24 ore

Prova che sei umano selezionando l'icona corrispondente a Automobile.